Alessandro Svab (Baritono)

Nato a Trieste, entra appena diciottenne nel coro del Teatro “G. Verdi” della sua città e nel ’85 debutta, come solista. Dal 1989 al 1991 frequenta i corsi sulla vocalità mozartiana tenuti dal M° Claudio Desderi presso la Scuola di Musica di Fiesole e nel 1993, già vincitore del concorso internazionale Toti Dal Monte, debutta al Teatro alla Scala nella Vestale di Spontini diretta dal M° Riccardo Muti. La sua intensa carriera operistica, che conta quasi 100 ruoli, l’ha portato ad esibirsi nei più importanti teatri e festival italiani ed esteri sotto la direzione dei più famosi maestri. Il suo repertorio spazia dal barocco al novecento italiano. Dal 1995 si divide tra palcoscenico e formazione giovanile coordinando e tenendo corsi di perfezionamento in Italia e soprattutto all’estero. Nel 2008 fonda l’Accademia Lirica Santa Croce di Trieste, un laboratorio che dà la possibilità ai giovani cantanti di mettere in scena le opere in studio. Nel 2009 dà vita al progetto “Ragazzi…all’opera!” che si svolge regolarmente in diversi Istituti Scolastici della Regione Friuli Venezia Giulia con lo scopo di far sperimentare il palcoscenico ai bambini avvicinandoli così al canto ed all’opera. Per
la sua intensa attività di insegnamento riceve ben 2 lauree ad honorem nella
Federazione Russa e nel 2016 viene premiato alla DUMA di Mosca con un alto
riconoscimento per il suo forte impegno nel lavoro per i giovani ed i rapporti di amicizia tra Italia e Federazione Russa. Nominato Cavaliere della Repubblica e Commendatore per l’intensa attività didattica ed artistica, viene regolarmente invitato in qualità di presidente o giurato ai Concorsi Internazionali.